Home Forum Voce dell’Appenino Incontro della Rete 22 ottobre 2021

  • Questo topic ha 1 risposta, 1 partecipante ed è stato aggiornato l'ultima volta 1 anno fa da Turro.
Stai visualizzando 2 post - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Autore
    Post
  • #1020
    Turro
    Amministratore del forum

    Appunti dell’incontro in Bisa, 22 ottobre 2021

    – Recap volta precedente: il 19 settembre abbiamo fatto un incontro per mettere assieme tutti i contatti maturati nell’ottica di creare connessioni fertili, all’insegna della conoscenza reciproca e avviare tavoli di discussione su temi che troviamo importanti.
    Oggi sarà un momento organizzativo e di confronto: capire che idee ci sono, quali portare avanti, chi vuole mettersi in gioco per portarle avanti.
    – Quali tavoli sono stati attivati il 19 (dispoibili anche come report online):
    – Educazione in appennino
    – Teatro e arte di comunità
    – Salute e benessere
    – Agricoltura in appennino
    – Comunità, abitanti e recupero
    – Resistenza, comunicazione e autogestione

    Tavoli che stanno organizzando incontri:
    – Il tavolo salute si è risentito tramite un gruppo whatsapp, aperto ad altri che volessero partecipare. Stanno cercando un luogo dove riunirsi.
    – Il tavolo resistenza si troverà in Bisaboga il 14 novembre
    – NB! I tavoli nascono e muoiono in maniera indipendente: il progetto della rete non è di “gestire” tutti questi tavoli attivamente, ma perché si autogestiscano e che la rete ed il sito fungano da contenitore.

    Altri temi o progetti da attivare:
    – Aprire una biblioteca comune in Appennino. Qualcuno suggerisce la biblioteca di Prunarolo come base.
    – Riguardo la proposta qui sopra: La mappatura del sito serve anche per questo: così tutti possono venire a sapere di realtà come la biblioteca di Prunarolo (anche se la biblioteca al momento non è schedata).
    – Il vicinato potrebbe essere un altro criterio su cui lavorare: aiutare a creare dei gruppi di mutuo aiuto di vicinato.
    – Altro tavolo: sport, trekking bici, conoscenza del territorio. Potrebbe essere un macrotema?
    – Altro tema ancora: i trasporti. Fare un blablacar dell’Appennino?
    – Altre proposte già emerse in precedenza:
    – Mappare spazi disponibili per eventi
    – Mappare gli spazi in disuso e abbandonati
    – Mercatini (già avviata in Bisaboga, si concretizzerà il 14 novembre)
    – Giornata musicale – palco aperto
    – Altre giornate dedicate ai tavoli di discussione (come il 19 settembre)
    – Trekking narrante attraverso l’Appennino. Itinerario tra una realtà all’altra

    Qualche punto sul tavolo resistenza:
    – Per quanto riguarda il tavolo resistenza: la persona che ha fatto partire il tavolo voleva puntualizzare che si tratta di resistenza effettiva, non a parole, con tutti i mezzi necessari (non violenti). Ad esempio a Modena ci sono state delle azioni di attacchinaggio.
    Ritiene che sia importante ed emergenziale trovare delle tecniche utili per contrastare la dittatura, come mail bombing, imparare ad usare i mezzi di comunicazione. E’ nostro dovere civico fare il possibile per smuovere la situazione.
    – Gruppi di persone in molte piazze hanno cantato l’Om e anche domani 23 ottobre sarà portato l’Om.
    – Rispetto al discorso della resistenza: queste discussioni non le affronteremo stasera, devono essere affrontate man mano che l’identità della rete va definendosi. Ora come ora potrebbero esserci affinità forti così come anche divergenze su quanto è stato detto. C’è un incontro per discuterne e invitiamo chiunque voglia confrontarsi ad inserirsi in questo discorso.

    Altri punti:
    – Esiste anche un tavolo spiritualità?
    – Altre reti simili stanno nascendo altrove, e sarebbe utile interagire con loro: per questo è importante trovare un’identità
    – Esiste una rete di supporto (Tavolo educazione in Appennino) con una sua newsletter. Un tema molto importante è la sostenibilità. Anche qui in questo caso, come possiamo rendere sostenibili tutti i progetti? Si potrebbe fare un fondo comune per sostenere queste idee?
    – Altra idea: usare i luoghi interni anche per esporre opere di artisti e artigiani in Appennino
    – Perché non creare un nucleo organizzativo degli eventi, che si occupi di proporre un calendario di eventi ricorrenti?
    – Risposta: sugli eventi ci stiamo lavorando, esiste già un piccolo gruppo che se ne occupa e stiamo anche pensando a come strutturare una soluzione per fare sapere a tutti di questi eventi, e al tempo stesso di consentire
    – Sulla questione referenti: prima dell’avvento dei tavoli i referenti hanno raccolto contatti per animare il sito. Questo lavoro deve andare avanti?
    – Risposta: bisogna trovarsi e discutere dell’aspetto referenti, perché non siamo ancora sicuri su come procedere.

    Sui valori:
    – E’ un discorso da affrontare al più presto, per meglio definire la nostra identità. E’ stato aperto un topic di discussione qui: https://reteappenninica.it/forums/topic/valori-e-principi-qualche-spunto/

    #1036
    Turro
    Amministratore del forum

    Contatti per tavoli e iniziative:
    EDUCAZIONE: [email protected]
    ARTE E MAPPATURA SPAZI: [email protected]
    AGRICOLTURA: [email protected]
    RESISTENZA: [email protected]
    SALUTE: [email protected]
    PIATTAFORMA EVENTI: [email protected]
    MERCATINO: [email protected]
    GIORNATA OPENMIC E MOSTRA COLLETTIVA: [email protected]
    TREKKING NARRANTE IN VALLE: [email protected]
    SPIRITUALITA REEVOLUZIONE CRESCITA E SOSTEGNO: [email protected]
    GRUPPI DI VICINATO PER MUTO AIUTO: [email protected]
    MOSTRA COLLETTIVA: [email protected] [email protected]
    CARTA DEI VALORI: lavoro in corso!
    MAPPATURA SPAZI IN DISUSO: [email protected]

    • Questa risposta è stata modificata 1 anno fa da Turro.
    • Questa risposta è stata modificata 12 mesi fa da Turro.
Stai visualizzando 2 post - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.